Accesso civico

L’accesso civico è disciplinato dall’art. 5 del D.Lgs 33/2013. Esso comporta il diritto di chiunque di richiedere i dati, le informazioni e il documento che le pubbliche amministrazioni hanno l’obbligo di pubblicare, nei casi in cui sia stata omessa la loro pubblicazione.

Che cos’è: 

– L’accesso civico “semplice” è il diritto di chiunque di richiedere i documenti, le informazioni o i dati che le pubbliche amministrazioni abbiano omesso di pubblicare pur avendone l’obbligo.

- L’accesso civico “generalizzato” è il diritto di chiunque di accedere ai dati e ai documenti detenuti dalle pubbliche amministrazioni, ulteriori rispetto a quelli oggetto di pubblicazione ai sensi del D.Lgs. 33/2013, riconosciuto “allo scopo di favorire forme diffuse di controllo sul perseguimento delle funzioni istituzionali e sull’utilizzo delle risorse pubbliche e di promuovere la partecipazione al dibattito pubblico”.

Come esercitare il diritto:

La richiesta è gratuita, non deve essere motivata e va indirizzata al Responsabile della prevenzione della corruzione e trasparenza (d’ora in poi RPCT).
Può essere redatta sul modulo appositamente predisposto e presentata:

  • tramite posta elettronica: info@comune.vetto.re.it
  • tramite fax al n. 0522 815694
  • tramite posta ordinaria: Comune di Vetto – Piazza Caduti di Legoreccio, 1 – 42020 Vetto (RE)
  • direttamente presso l’ufficio protocollo del Comune di Vetto

Modulistica:

AccessoCivicoSemplice 2019

AccessoCivicoGeneralizzato2019

richiesta-accesso-atti-2019